Progetto Italia Malta
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11

La Ricerca

WP1 – gestione e coordinamento (20/04/2011 – 19/04/2013)

Il WP1 si articola in tre sotto azioni: "Coordinamento del Partenariato", "Segreteria" e "Gestione finanziaria".
Attività previste: definizione e stesura del progetto, guida del progetto, con attività di coordinamento tra i diversi partner; costituzione del Comitato di pilotaggio e organizzazione degli incontri di verifica; controllo dell’avanzamento delle attività del progetto nei tempi previsti, rendicontazione parziale e finale.
Risultati attesi: corretta gestione amministrativa e finanziaria del progetto, monitoraggio e controllo del corretto avanzamento delle attività di ricerca e sperimentazione.

WP2 - studio dei territori(20/04/2011 – 31/08/2012)

Il WP2 si articola in tre sotto azioni: "Studio del territorio di Malta e Gozo", "Studio del territorio di Linosa" e "Studio del territorio di Pantelleria"
Attività previste: realizzazione di studi sul suolo e di un Sistema Informativo Territoriale (S.I.T.) che consenta l’individuazione delle aree suscettibili al rischio erosivo (eolico e/o idrico) e all’abbandono ove impiantare la vite. Il S.I.T. conterrà informazioni relative alla variabilità pedoclimatica delle aree in studio, all’esposizione dei versanti, alla disponibilità di risorse idriche naturali oltre che alle caratteristiche della copertura vegetale (portainnesto, varietà, forma di allevamento). Si procederà, inoltre, alla definizione di interventi anti-erosivi da attuarsi negli aerali in studio con l’obiettivo di valorizzare il ruolo delle tradizionali opere di sistemazione dei versanti, come ad esempio i terrazzamenti ed individuazione di interventi innovativi tramite tecniche di ingegneria naturalistica per il consolidamento dei versanti.
Risultati attesi: individuazione delle zone a rischio nelle quali l’impianto della vigna o il mantenimento di tale coltura possa essere utile alla lotta all’erosione e compatibile con le risorse idriche.

WP3 - valorizzazione del rapporto vitigno – territorio (20/04/2011 – 19/04/2013)

Il WP3 si articola in tre sotto azioni "miglioramento qualitativo dei vitigni autoctoni maltesi", "Individuazione dei vitigni internazionali utili al territorio di Malta e Gozo" e "Studio della coltivazione dello Zibibbo a Gozo, Linosa e Pantelleria"
Attività previste: Studio nel territorio di Malta e Gozo dello stato dei vitigni autoctoni nonché dei vitigni internazionali più adatti a dare i migliori risultati qualitativi, in funzione delle peculiarità pedoclimatiche. Studio sulle isole di Gozo, Linosa e Pantelleria delle migliori condizioni per la coltivazione della varietà Zibibbo in funzione delle peculiarità pedoclimatiche Individuazione di pratiche agronomiche con particolare riferimento alla gestione della chioma e definizione di interventi di sistemazione idraulico-agraria atte ad incrementare e migliorare l’uso delle disponibilità idriche naturali. Le analisi enochimiche delle uve verranno realizzate presso i laboratori di Marsala dell’IRVOS, almeno fino a quando non sarà attivato il centro sperimentale a Malta. Definizione di linee guida per la gestione sostenibile del vigneto.
Risultati attesi: individuazione delle migliori modalità di allevamento e gestione a Malta e Gozo sia dei vitigni autoctoni sia delle varietà internazionali, : individuazione delle migliori modalità di allevamento e gestione del vitigno Zibibbo nelle isole di Gozo, Linosa e Pantelleria. Produzione di un manuale di corretta gestione del vigneto.

WP4 - valorizzazione delle uve (15/08/2011 – 19/04/2013)

Il WP4 si articola in quattro sotto azioni: "Studio della produzione di derivati di alta qualità dalle uve autoctone maltesi", "Studio della produzione di derivati di alta qualità da varietà internazionali coltivate a Malta e Gozo", "Produzione dello "Zibibbo di Linosa"" e "Miglioramento delle rese di prodotto a Pantelleria"
Descrizione attività: prove sperimentali per l’ottenimento di prodotti ad alto valore qualitativo ed economico da varietà autoctone e internazionali coltivate a Malta e Gozo; prove sperimentali per l’ottenimento di un prodotto ad alto valore qualitativo ed economico dallo Zibibbo coltivato a Linosa definizione di procedure di lavorazione della materia prima e realizzazione di analisi chimiche, microbiologiche, organolettiche in grado di identificare i migliori protocolli. prove enologiche sperimentali, correlati da analisi chimiche ed organolettiche, per l’ottenimento di un prodotto ad alto valore qualitativo ed economico da uve Zibibbo coltivate a Pantelleria, tramite il miglioramento della resa uva fresca/vino. L’attività sperimentale sarà svolta a Marsala, almeno fino a quando non sarà ultimato il Centro sperimentale a Malta, nonchè presso aziende del Consorzio di tutela DOC Pantelleria.
Risultati attesi: individuazione dei migliori protocolli enologici per l’ottenimento di prodotti ad alto valore aggiunto derivati da uve autoctone maltesi e internazionali; individuazione dei migliori protocolli per l’ottenimento di un prodotto ad alto valore aggiunto derivato dallo Zibibbo di Linosa e di Pantelleria.

WP5 - ripristino di un centro sperimentale a Malta (20/04/2011 – 31/08/2012)

Il WP5 si articola in due sotto azioni: "Ripristino e attrezzamento dei locali" e "Addestramento del personale tecnico maltese"
Descrizione attività: restauro dei locali di proprietà del Ministero per le Risorse e gli Affari Rurali maltese e ubicati a Buskett (Malta), per la realizzazione di una stazione di ricerca che sia in grado di svolgere sul territorio maltese tutti gli studi necessari al mantenimento ed all’adeguamento delle attività previste nel progetto, anche oltre il suo termine. Acquisto e messa in funzione delle necessarie attrezzature. Addestramento del personale tecnico maltese che opererà nel suddetto centro sperimentale, attraverso il trasferimento delle competenze fino ad oggi acquisite dall’IRVOS.

WP6 – Informazione e comunicazione (20/04/2011 – 19/04/2013)

Il WP6 si articola in sei sotto azioni: "Presentazione del progetto", "Divulgazione dei risultati nell’isola di Linosa", "Divulgazione dei risultati nell’isola di Pantelleria", "Divulgazione dei risultati nell’isola di Malta", "Coordinamento attività di comunicazione", "Conclusione del progetto".
Descrizione attività: organizzazione di un seminario di presentazione del progetto a Trapani rivolto agli stakeholders siciliani e maltesi e alla stampa e di seminario conclusivo del progetto a Malta rivolto agli stakeholders siciliani e maltesi e alla stampa, nel corso del quale saranno illustrati le linee di ricerca e i risultati. Organizzazione di un seminario di divulgazione dei risultati del progetto per ciascun territorio coinvolto (Linosa, Pantelleria, Malta) rivolto alla popolazione lcale, al fine di aumentare la consapevolezza degli abitanti e indirizzarli verso la scelta dell’impianto del vigneto a salvaguardia del territorio. Attività promozionali nei confronti dei turisti al fine di promuovere i territori del progetto come nuovi percorsi enoturistici, con presentazione dei prodotti ottenuti e relativa degustazione, redazione comunicati stampa, contatti con gli organi di stampa, organizzazione educational, coordinamento attività di pubblicazione manuali e brochure.
Risultati attesi: pubblicizzazione dell’intervento transfrontaliero, promozione turistica del territorio e dei suoi prodotti.

© 2011 PO Italia Malta 2007-2013
Payoff Progetto Italia Malta